A walk on the pop side of history: il documentario ‘Girls and Boys’ di Jeff Simpson

di Daniele Salerno

Il documentario Girls and Boys (BBC 2008) di Jeff Simpson racconta in quattro parti, in maniera divertente e incalzante, la storia della musica pop britannica dagli anni 60 ai 90 e nel farlo ci restituisce una immagine eccentrica (queer) della storia della seconda metà del XX secolo. Eccentrica soprattutto per due motivi. Prima di tutto perché è la storia vista a partire dai rapporti di genere;  poi perché riesce a suggerire inedite correlazioni tra musica pop, costumi e sfera politica che forse nelle canoniche narrazioni storiche non saremmo pronti ad accettare.

In una sequenza in questo senso emblematica, contenuta nella sezione sugli anni Settanta, si vede nel montaggio come la rappresentazione della donna (“la donna con le palle”) nel pop e nei gruppi britannici – uno degli esiti della rivoluzione iniziata con i Beatles e continuata con il glam rock – sfoci proprio sul finire dei Settanta con l’arrivo della Iron Lady. Il montaggio sembra suggerire che il campione del conservatorismo inglese (e forse mondiale con Ronald Reagan), la prima e unica donna ad aver raggiunto il vertice della politica britannica, potesse essere uno degli esiti del radicalismo della pop culture britannica dei Sessanta e Settanta che aveva completamente cambiato la rappresentazione della mascolinità e della femminilità nella società inglese. Paradossalmente la rottura radicale del vecchio sistema patriarcale della relazione uomo-donna, sembra suggerire il documentario, ha prodotto la punta più estrema del conservatorismo inglese: la prima donna capo del governo britannica.

Con la stessa chiave interpretativa pare vengano letti gli anni Sessanta: il movimento del ’68 penetra appena nella narrazione, attraverso le note del nascente glam rock. Proprio perché il movimento politico è letto, nella chiave che ne dà il documentario, come una conseguenza del cambiamento imposto dai nuovi modelli che la musica pop proponeva.

Domani verranno proiettate le parti del documentario dedicate agli anni Ottanta e Novanta.

One Trackback to “A walk on the pop side of history: il documentario ‘Girls and Boys’ di Jeff Simpson”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: