Primo congresso internazionale di semiotica della cultura di Madrid: 17-19 novembre

di Daniele Salerno

Dal 17 al 19 novembre 2010 presso la facoltà di scienze dell’informazione della Universidad Complutense di Madrid si terrà il primo congresso di semiotica della cultura.

Il convegno è stato organizzato dal Grupo de Estudios de Semiotica de la cultura, dall’Instituto de Investigacion Fundacion Ortega y Gasset, Master Universitario en Investicagion en Periodismo: Discurso y Comunication.

Molti gli interventi sul tema della memoria culturale. Segnaliamo in particolare il lavoro d’analisi di Sebastiano Giuntini sulla trasposizione cinematografica di Essere senza destino di Imre Kertész e l’intervento di Massimiliano Coviello sulla figura del testimone nel cinema di guerra (entrambi nella prima sessione del 18 novembre).  Il Centro sarà presente con due dei suoi membri: Daniele Salerno, che presenterà un lavoro sulla memoria della strage di Ustica, e Anna Maria Lorusso, che parlerà dei corpora della cultura.

Il programma completo del convegno si può trovare sul sito ufficiale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: