Desaparecidos. Segregazione, trauma e memoria: la testimonianza come elaborazione

di Daniele Salerno

L’Associazione dei Residenti Argentini in Emilia-Romagna (AREA), la Fondazione Gentes de Ylania , l’Associazione di Volontariato verba Manent e il Consultorio “Augusta Pini” della Fondazione Augusta Pini e dell’Istituto del Buon Pastore Onlus, hanno organizzato per sabato 21 maggio alle ore 20 l’incontro “Segregazione, trauma e memoria: la testimonianza come elaborazione” sul caso dei desaparecidos argentini. Durante l’incontro sarà proiettato il documentario “Por cada desaparecidos, una voz”. Ne discutono Patricia Quezada (Presidente AREA) e la dott.ssa Susanna Liberatore (psicologa del consultorio “Augusta Pini”). L’incontro si terra a Bologna presso il consultorio “Augusta Pini” (via dei Buttieri, 13d)

Segregazione, Trauma e Memoria

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: