Passioni collettive: il XXXIX congresso AISS e il nuovo numero di Alfabeta2

di Centro TraMe

Da venerdì 14 a domenica 16 ottobre si terrà a Sorrento il XXXIX congresso nazionale dell’Associazione italiana di studi semiotici. Il tema di quest’anno è quello delle passioni collettive. All’interno dell’interessante e articolato programma segnaliamo alcuni interventi e atelier che ci sembrano rilevanti sul tema della memoria culturale e delle passioni.

Atelier Nostalgie mediali (a cura di Maria Pia Pozzato e Lucio Spaziante) con interventi di Daniela Panosetti, Andrea Armani, Daniele Dodaro, Giacomo Totani e Valentina Vellucci. L’oggetto d’analisi comune a molti interventi è il cinema e l’audiovisivo. L’atelier si terrà sabato alle ore 16:30 presso la Sala Azienda di Soggiorno di Sorrento.

Atelier Il gusto della patria, la patria del gusto. Frammenti di un discorso amoroso collettivo (a cura di Ugo Volli e Massimo Leone). Gli interventi ruotano attorno al discorso sulla patria nell’anno del 150° dell’Unità. Interventi tra gli altri di Giovanni Leghissa e Martina Federico. L’atelier si terrà domenica alle ore 9:30 nella Sala Consiliare del Comune di Sorrento.

Tra gli interventi singoli segnaliamo la relazione d’apertura di Federico Montanari sul tema delle rivoluzioni (venerdì 14 alle ore 10, Sala Consiliare) e le comunicazioni di Francesco Galofaro (Come si diventa Slavi?) e Francesco Mazzucchelli (Vintage ideologies) nell’atelier Politica, etnicità, identità (venerdì 14 ottobre ore 17:15 in Aula Consiliare).

In occasione del congresso, il numero di Alfabeta2 di ottobre ospita un interessante focus sul tema delle passioni collettive con interventi del presidente AISS Isabella Pezzini e di Maurizio Bettini, Omar Calabrese, Gianfranco Marrone e Jacques Fontanille. Inoltre il nuovo numero ospita altri tre interventi semiotici: Francesco Zucconi (Videocrazia e politica della sopravvivenza) – che firma anche un’intervista allo storico Miguel Gotor in Alfalibri -, Francesco Galofaro (Nessun addio alla semiotica) e di Daniele Salerno (A dieci anni dalle Twin Towers).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: