Nona edizione del Festival Gender Bender

di Daniele Salerno

Dal 29 ottobre al 5 novembre si terrà a Bologna la nona edizione del Festival Gender Bender, quest’anno intitolato La Traviata Norma. Si tratta di un omaggio all’Italia nel 150° dell’Unità e a Mario Mieli – storico esponente del movimento gay italiano -, come spiega il direttore artistico della manifestazione Daniele Del Pozzo:

La Traviata Norma omaggia le oltraggiose e stoiche eroine del melodramma – e l’omonimo spettacolo messo in scena 35 anni fa dal teorico della liberazione gay Mario Mieli – per trovare una chiave di lettura dell’Italia di oggi, un Paese continuamente in bilico tra melodramma di accatto e figure illuminate. Il programma di quest’anno è un Baedeker, una serie di appunti di viaggio raccolti – con sguardo lucido – da artisti che sanno adottare un punto di vista libero e spregiudicato su un Belpaese in ritirata verso i lidi sicuri del consenso, cercando di capirlo e, forse, di riprenderne la fuga. Gender Bender è La Traviata Norma, perché a volte solo traviando vecchie regole e stanche consuetudini è possibile trovare un nuovo slancio e delle risposte inattese.

Vi segnaliamo alcuni degli eventi previsti nel ricchissimo programma:

  • Lunedì 31 ottobre
    Il documentario Essere Lucy, che verrà proiettato al cinema Lumière alle 22:30 (avevamo segnalato questo documentario già l’anno scorso mentre era ancora in fase di lavorazione).
  • Martedì 1° novembre
    Incontro con lo scrittore Walter Siti alla Libreria Ambasciatori alle ore 17. Il lavoro di Siti su auto-fiction e uso delle immagini nella narrazione è un caso esemplare e molto interessante all’interno della letteratura italiana contemporanea.
  • Mercoledì 2 novembre
    Il documentario Silent Stories (Cinema Lumière – 18:30).
    Il film Muli (Cinema Lumière – 20:30).
  • Giovedì 3 novembre
    Il documentario Women are heroes (Cinema Lumière – 22:30).
  •  Venerdì 4 novembre
    The Woodsmans (Cinema Lumière – 15:00).
  • Sabato 5 novembre
    Il convegno Corpi eccentrici che si terrà nel complesso di Santa Cristina (via del Piombo, 5). Interventi di: Giorgia Aiello, Elisa Arfini, Charlotte Cooper, Alessia Muroni, Roberta Sassatelli. Modera Anna Tagliavini.

Sul sito del festival tutte le informazioni e il programma. Buon festival.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: