L’identità del cittadino sovietico attraverso le cose: seminario di Gian Piero Piretto | 5 marzo, Scuola Superiore di Studi Umanistici

di Centro TraMe

exeNjF834665-01Martedì 5 marzo, dalle ore 16 alle ore 19 presso la Scuola Superiore di Studi Umanistici dell’Università di Bologna (via Marsala, 26), il prof. Gian Piero Piretto (Università Statale di Milano) terrà un seminario dal titolo L’identità del cittadino sovietico attraverso le cose.

Il seminario è il secondo appuntamento del nuovo ciclo seminariale interdottorale “L’identità nelle Scienze Umane”, organizzato dalla Scuola Superiore di Studi Umanistici dell’Università di Bologna.

Gian Piero Piretto ha insegnato nelle Università di Torino, Bergamo e Parma. Dal 1994 è docente di Cultura russa e Metodologia della cultura visuale presso l’Università Statale di Milano. Curatore dell’edizione in lingua italiana delle opere di Čechov, Okudzava, Popov e Gavrilov, ha pubblicato numerosi saggi, tra cui Il Sessantotto a Mosca (Moretti & Vitali 1998), Il radioso avvenire. Mitologie culturali sovietiche (Einaudi, 2001). Gli occhi di Stalin. La cultura visuale sovietica nell’era staliniana (Raffaello Cortina 2010), La vita privata degli oggetti sovietici (Sironi 2012).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: