Convegno su “Musei, Traumi, Memorie del Novecento”, Bologna, 3-4 maggio

di Centro TraMe

 Schermata 2016-04-20 alle 13.07.47.JPGNegli ultimi decenni si è sviluppato un vivace dibattito sul modo in cui i musei rappresentano genocidi ed eventi traumatici, e sul ruolo attivo che assumono nelle politiche della memoria. Queste due giornate di studio hanno lo scopo di promuovere una riflessione più specifica su cinque blocchi tematici: la costruzione di nuovi musei in Medio Oriente e la riflessione sull’Olocausto, ma anche sulla storia ebraica, a partire dal nuovo museo di Varsavia; il complesso rapporto tra istituzione museale e altri luoghi della memoria e paesaggi traumatici più radicati sul luogo degli eventi; l’assottigliarsi dei confini tra musei di storia o di memoria e interventi artistici o performativi; la manipolazione e le diverse appropriazione della memoria per il tramite dei musei in alcuni casi africani. Partecipano studiosi di diversa formazione – antropologi, architetti, scienziati politici, semiologi, storici – che hanno esperienza di molteplici contesti internazionali e di approcci multidisciplinari e comparativi. Per maggiori informazioni, scarica il programma.

 

Convegno internazionale organizzato da
Università di Bologna
Dipartimento di Storie Culture Civiltà
Scuola Superiore di Studi Umanistici
Centro Interuniversitario di Storia Culturale


In collaborazione con
TraMe
Alliance Française

Programma (PDF)

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: