Posts tagged ‘Benedetta Tobagi’

12 dicembre 2013

Come un terremoto: memorie della strategia della tensione

di Daniele Salerno

1459668_253424191482798_546608911_n«Come i terremoti sono preceduti da uno sciame sismico, così le stragi sono il punto massimo d’alterazione in crescendo […] nel 1969 piazza Fontana fu preceduta da una serie di ventidue attentati». Così leggiamo a pagina 321 del libro Una stella incoronata di buio, in cui Benedetta Tobagi ricostruisce la storia della strage di Brescia all’interno del quadro più generale degli anni della cosiddetta strategia della tensione.

read more »

Annunci
17 gennaio 2013

Le reazioni alla morte di Prospero Gallinari

di Daniele Salerno

prospero_gallinari_ansa-206x300La morte di Prospero Gallinari, come ha fatto notare Benedetta Tobagi su La Repubblica del 15 gennaio, ha scatenato una serie di reazioni sorprendenti: navigando su internet si possono leggere encomi funebri di singoli o associazioni che definiscono l’ex BR “un eroe”.

read more »

16 maggio 2011

La memoria delle vittime nel gorgo elettorale (ancora sulle strategie di delegittimazione)

di Daniele Salerno

Benedetta Tobagi e la copertina del suo libro "Come mi batte forte il tuo cuore. Storia di mio padre"

Due giorni fa abbiamo parlato delle strategie di delegittimazione attuate durante la campagna elettorale milanese. Dopo una segnalazione di Elena Pirazzoli, riaggiorniamo quel post alla luce dell’attacco che Mario Cervi, sulle colonne de Il Giornale di sabato 14 maggio, ha lanciato contro i figli delle vittime per aver difeso il candidato Giuliano Pisapia. Cervi titola il pezzo “Se i figli delle vittime adesso difendono i carnefici dei loro padri”.

read more »

14 maggio 2011

Strategie di delegittimazione: l’uso (e abuso) politico del passato nella campagna elettorale milanese

di Daniele Salerno

Pisapia e Moratti alla fine del confronto elettorale dell'11 maggio negli studi di Sky

La campagna elettorale in corso per le elezioni amministrative, specie nel caso milanese, è stata attraversata da un uso e abuso politico del passato al fine di delegittimare l’avversario politico. Queste pratiche discorsive hanno fatto sistema, fondendo diversi “fili narrativi”, e si sono intensificate negli ultimi giorni della campagna.

read more »

28 maggio 2010

Memoria privata e memoria pubblica a trent’anni dall’assassinio di Walter Tobagi

di Daniele Salerno
Il 28 maggio si ricordano due eventi legati alla storia degli anni di piombo: la strage del 1974 di Piazza della Loggia a Brescia, di cui è ancora in corso il processo, e l’assassinio di Walter Tobagi.Vorremmo in particolare soffermarci sul caso Tobagi e sul libro Come mi batte forte il tuo cuore, scritto dalla figlia Benedetta e pubblicato l’anno scorso presso la casa editrice Einaudi.

Walter Tobagi – giornalista del Corriere della Sera, sindacalista e storico – fu ammazzato alle 11 del mattino di trent’anni fa dal gruppo terrorista di estrema sinistra Brigate XXVIII marzo. La ‘colpa’ di Tobagi è essersi interessato di ogni evento legato agli anni di piombo fornendo “nomi e interpretazioni“, come scrive Roberto Saviano nella recensione apparsa su Repubblica, in questo modo firmando la propria condanna a morte.

read more »

12 maggio 2010

Salone Internazionale del libro di Torino: la memoria, svelata

di Daniele Salerno

Idiom di Matej Krén

Con la lectio magistralis di Sudhir Kakar, si apre domani la 23a edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino che vede come paese ospite l’India e come motivo conduttore la memoria.

A partire da domani, saranno tanti gli incontri in programma che avranno al centro il tema della memoria.
Vi segnaliamo due incontri in particolare che vedranno tra i relatori due membri del Centro:

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: