Posts tagged ‘cinema’

3 marzo 2016

Il figlio di Saul, un altro modo di rappresentare l’Olocausto

di MariaChiara Bianchini

51352.jpgIl figlio di Saul (Laslo Nemes, Ungheria, 2015) è un film sulla Shoah, ambientato nel campo di concentramento di Auschwitz. Anche se il tema potrebbe non sembrare nuovo, tuttavia è originale il modo in cui viene trattato. Il film si discosta da alcune delle matrici comuni che caratterizzano la cinematografia sull’Olocausto negli ultimi decenni, specialmente se consideriamo le produzioni dirette al grande pubblico, come è il caso di film come Schindler’s List o La vita è bella.

read more »

Annunci
7 maggio 2015

Testimoni di guerra. Cinema, memoria, archivio

di Daniele Salerno

Schermata 2015-05-07 a 09.15.46È uscito per la casa editrice Ca’ Foscari il volume Testimoni di guerra. Cinema, memoria, archivio di Massimiliano Coviello. Il libro è stato pubblicato in open access ed è dunque disponibile gratuitamente dal sito della casa editrice.

read more »

1 giugno 2012

Ana Devic alla SSSUB per il secondo incontro di The Balkans After

di Centro TraMe

Martedì 5 giugno, alle ore 16, la Scuola superiore di studi umanistici di Bologna ospiterà una conferenza di Ana Devic (ricercatrice e docente alla Dogus University di Istanbul e all’Università di Forlì), sul tema Three Stages of (Trans)Nationalism in the Yugoslav and Post-Yugoslav Cinema (clicca qui per l’abstract).

Nel corso della conferenza verranno analizzati alcuni frammenti di due film di Boro Kontic, direttore del Media Centar di Sarajevo: Years Eaten by the Lions (2010) e Untitled (2011).

read more »

13 febbraio 2012

The Iron Lady: il cinema salva la Thatcher?

di Francesco Mazzucchelli

A proposito di “conti con il passato”, è in questi giorni nelle sale cinematografiche il film The Iron Lady, biopic sulla vita di Margaret Thatcher, diretto da Phyllida Lloyd e interpretato magistralmente da Meryl Streep.

Il film ripercorre l’ascesa e la parabola politica della “signora di ferro” (come venne ribattezzata da un giornale sovietico del periodo) che governò il Regno Unito dal 1979 al 1990. Primo premier donna della storia inglese, Margaret Thatcher fu anche uno dei suoi leader più controversi. La sua politica, ispirata ad un liberismo aggressivo e anti-solidale che ai tempi subì forti contestazioni, è oggi considerata da molti (detrattori e apologeti) il punto di svolta del neocapitalismo attuale.

read more »

30 gennaio 2012

“La chiave di Sara”, film sulla Shoah di Gilles Paquet-Brenner

di Patrizia Violi

È attualmente in programmazione sui nostri schermi il film di Gilles Paquet-Brenner del 2010 La chiave di Sara, centrato su di un episodio particolare della Shoah, il rastrellamento di oltre tredicimila ebrei francesi, fra cui moltissime donne e bambini, arrestati e poi concentrati dalla polizia francese nel Vélodrome d’Hiver a Parigi, nel luglio del 1942.

Rappresentare la Shoah è sempre un’operazione ad altissimo rischio, sia quando si prende la via della documentazione che quando si prova l’ancora più problematica strada della fiction.

read more »

18 ottobre 2010

Human Rights Nights 2010 – Human Touch

di Francesco Mazzucchelli

La Cineteca di Bologna ospita, dal 21 al 24 ottobre, la decima edizione del festival di arte e cinema dedicato ai diritti umani: Human Rights Nights. Quest’edizione mira, nelle parole degli organizzatori, a creare una connessione “con i network internazionali di organizzazioni e creativi che agiscono per un mondo piu’ giusto e umano”.

Il nostro Centro ha recentemente approfondito il tema del rapporto tra arti visive e azioni umanitarie al recente convegno nazionale dell’AISS.

21 maggio 2010

Seminario sui linguaggi della narrazione storica, Bologna 21 maggio

di Francesco Mazzucchelli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: