Posts tagged ‘giorno della memoria’

28 gennaio 2012

Siamo tutti Schettino? E cosa c’entra Auschwitz? Storia di fraintendimenti, amnesie e cattivi giornalismi

di Francesco Mazzucchelli
Ieri, nel Giorno della Memoria, il titolone della prima pagina (cartacea e online) de Il Giornale ha sorpreso tutti e indignato molti: “A noi Schettino, a voi Auschwitz”. A chiarire il senso della sibillina formula accusatoria interveniva un sommario che rincarava la dose: “Il settimanale Der Spiegel ci definisce un popolo di codardi perché «gli italiani non sono una razza». Loro sì, invece, e lo hanno dimostrato assieme a Hitler”.

read more »

27 gennaio 2011

27 gennaio, Giorno della Memoria

di Francesco Mazzucchelli

Altri materiali qui.

26 gennaio 2011

Domani, 27 gennaio: Giorno della Memoria dell’Olocausto

di Francesco Mazzucchelli

Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche dell’Armata Rossa aprono i cancelli del campo di concentramento di Auschwitz, liberando i pochi prigionieri che erano sopravvissuti a quell’orrenda macchina di morte.

In molti paesi del mondo (tra cui l’Italia) si celebra domani la Giornata del Ricordo delle vittime della Shoah e di tutti quelli che hanno perso o rischiato la vita per proteggere gli ebrei e tutti i perseguitati dal nazismo.

27 gennaio 1945, la liberazione di Auschwitz da parte dell'Armata Rossa. Nella foto, alcuni sopravvissuti assistiti da medici sovietici.

Qui il programma delle iniziative a Bologna. Segnalateci nei commenti le iniziative nelle vostre città, se volete.

23 maggio 2010

Anniversario della morte di Giovanni Falcone

di Francesco Mazzucchelli

Ricorre oggi il diciottesimo anniversario della strage mafiosa che uccise il magistrato siciliano Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre uomini della scorta (Rocco Di Cillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani). Alle 17.59 del 23 maggio di 18 anni fa, Giovanni Brusca premeva il bottone che, al passaggio della vettura di Falcone, faceva esplodere i 500 chili di tritolo posizionati in un condotto sotto l’autostrada all’altezza di Capaci.

read more »

11 maggio 2010

Ancora sul giorno della memoria nelle parole di storici, sopravvissuti e parenti delle vittime

di Daniele Salerno
Il dibattito che ha riempito le pagine dei giornali in occasione del giorno della memoria ruota attorno a due temi principali: l’assenza di un serio lavoro storico e storiografico sul passato degli anni di piombo e le ferite ancora aperte e presentidei sopravvissuti e dei parenti delle vittime.

read more »

8 maggio 2010

9 maggio, Giorno della memoria delle vittime del terrorismo

di Francesco Mazzucchelli

Si celebra domani 9 maggio il Giorno della memoria istituito nel 2007 per commemorare “tutte le vittime del terrorismo, interno e internazionale, e delle stragi di tale matrice”. Le cerimonie ufficiali si svolgeranno oggi al Quirinale, con la partecipazione del Presidente della Repubblica Napolitano (che nel suo discorso, riferendosi a Ustica, parla apertamente di “intrighi internazionali e opacità da parte di corpi dello Stato”).

read more »

3 maggio 2010

3 maggio – Giornata della memoria dei giornalisti uccisi da mafia e terrorismo

di Francesco Mazzucchelli

Si celebra oggi la III Giornata della memoria dei giornalisti caduti per mano della mafia o del terrorismo. La commemorazione, voluta dall’Unione nazionale dei cronisti italiani, cade nello stesso giorno della Giornata della Libertà dell’informazione curata dall’Unesco.

Quest’anno le celebrazioni si svolgeranno principalmente a Milano. Cliccate qui per maggiori informazioni.

27 aprile 2010

Dibattito pubblico: “Terrorismo e stragi: quale memoria per il futuro?” – 5 maggio 2010, ore 21, Dipartimento di comunicazione, via Azzogardino 23

di Francesco Mazzucchelli

In occasione dell’avvicinarsi del Giorno nazionale della memoria e delle celebrazioni per i trentennali della Strage di Ustica e della Strage della stazione di Bologna, il Centro Trame intende proporre una serata di dibattito sul tema Terrorismo e stragi: quale memoria per il futuro?. L’obiettivo è far dialogare su questi temi studiosi, istituzioni, vittime, semplici cittadini.

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: